Cultura Tecnica. Coltiviamo l'humus necessario al progresso del genere umano.

Cultura deriva dal verbo colere: coltivare. Attraverso i nostri piccoli interventi cerchiamo di mantenere vivo l’interesse per professioni e insegnamenti che si modificano in base alle richieste del mercato. Nelle scuole professionali, artigianali e industriali la cultura tecnica è di fondamentale importanza. Cultura Tecnica vi terrà costantemente aggiornati sulle novità, le possibilità di stage, i corsi professionali e le conferenze legate al mondo della progettazione tecnica e alla gestione delle piccole medie imprese.

Morozov, un rivoluzionario bielorusso in modalità on.

Evgeny Morozov, è un sociologo e un giornalista, ritenuto uno dei più importanti e influenti critici della rete. Esperto di nuovi media e autore di “L’ingenuità della Rete”, oggi è stato ospite del Wired Next Fest.

La sua posizione nei confronti del web è ben nota: abbiamo di fronte uno scettico convinto.

Noi lavoriamo con strumenti tecnologici, utilizziamo i medesimi anche per piacere ma ci troviamo in accordo con la filosofia di Morozov : troppa tecnologia disabilita. Le stesse idee, anni fa, erano state pubblicate anche da John Maeda, il quale sosteneva che la tecnologia non rende tutto più semplice. Siamo animali sociali perciò la relazione nella vita reale è estremamente importante.

ingenuita_della_rete_e_morozov

Attraverso L’ingenuità della Rete, definita un’opera rivoluzionaria, veniamo catapultati in un mondo dove ogni cittadino si sente un piccolo super eroe. L’idea di cambiare il mondo, migliorarlo e portare benefici alla comunità è molto nobile, ma come insegna Morozov, e prima di lui molti altri, bisogna compiere delle azioni. Desideri, intenzioni e azioni. Azioni reali, azioni nel quotidiano. Compiere battaglie sulla rete, raccogliere firme e parlare di democrazia è solo un primo step; occorre unire ciò che succede in rete col mondo reale, altrimenti diventiamo protagonisti di quel filone definito cyber-ottimismo.

I veri cambiamenti sociali si fanno solamente quando si rimane calati saldamente nella realtà. Pensate quante proteste e rivoluzioni sono avvenute prima dell’avvento del web. Il web è semplicemente uno strumento, può portare a cambiamenti positivi e negativi: tocca a noi capire come utilizzarlo al meglio.

Pensate ad esempio a quanti governi, tutt’altro che democratici usino il web per i loro scopi. Sia in Russia che in Cina gli spazi di intrattenimento online sono studiati apposta per creare una popolazione alienata con l’obiettivo di spostare l’attenzione dei giovani dall’impegno e dalla partecipazione civile al… nulla. In sostanza, piccoli-grandi uomini e donne che dormono da svegli sono ovunque.  Detto ciò, vi invitiamo a riflettere e soprattutto ad agire. I cambiamenti si fanno in modalità on: attiviamoci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Follow Cultura Tecnica. Coltiviamo l'humus necessario al progresso del genere umano. on WordPress.com

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 112 follower

Seguici su Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: